Il 22 gennaio sarà sciopero dell’aranciata

Il 22 gennaio scatta lo sciopero dell’aranciata lanciato dalle associazioni Adiconsum e Lega Consumatori. Si sono schierate con la Coldiretti della Calabria che pochi giorni fa aveva chiesto alle aziende produttrici di aumentare il succo di arancia presente nella bevanda per migliorarla qualitativamente e aiutare l’agricoltura. Secondo le associazioni “i consumatori pagano in modo abnorme una bevanda che con le arance ha ben poco a che fare” e per protesta il 22 gennaio chiedono di non comprare aranciate. (Forza care industrie, diteci che per un po’ di arancia in più – anche qui – il rischio è che i costi saranno del 15%…)

via Club di Papillon


Potrebbero interessarti anche...