Crisi – Il governo cinese invita la popolazione a spendere

Spendere è glorioso! Basta nascondere i soldi sotto il materasso“. Con la crisi globale che avanza la Cina potrebbe trasformarsi nel futuro cliente unico per tutti, così il premier Wen Jiabao ha invitato a stimolare la popolazione alla felicità e al consumo con un nuovo piano economico e sociale che prevede tre fasi. Spostare la Cina dalla esportazioni manifatturiere a basso costo ai consumi interni generati dallo sviluppo dei servizi, aumentare gli stipendi e abbassare le tasse sui redditi medio bassi e infine creare una rete di welfare che consenta alla popolazione di non risparmiare tutta la vita per scongiurare di morire nell’abbandono. (Repubblica)


Potrebbero interessarti anche...