Nord e Nord-Ovest – L’estate che non c’è

Il maltempo che si è abbattutto sul Nord Ovest ritarda l’arrivo dell’estate. Ieri ancora nubi, acquazzoni sulla Lombardia e Milano e una situazione difficile in Liguria. Nel Savonese mare forza 5, raffiche di vento a 30 nodi e pioggia a tratti torrenziale hanno creato alcune criticità, mentre gli albergatori già iniziano la conta dei danni per una stagione iniziata male con giugno e luglio da dimenticare. Soffre anche la montagna: le temperature più basse di 5 gradi sono un deterrente a partire. La situazione però è destinata a migliorare: “Già negli ultimi giorni del mese – spiega il meteorologo Luca Mercalli sulle pagine de La Stampa – si profila un consolidamento delle strutture anticicloniche anche sulle Alpi, con tempo più stabile e asciutto e temperature in aumento su valori diurni probabilmente superiori a trenta gradi in pianura”. La stagione può ancora ripartire.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...