Cresce la produzione degli OGM

Gli Ogm sono in espansione a livello planetario. Oggi su Il Sole 24 Ore i dati raccolti dal Barilla Center for Food and Nutrition: una superficie complessiva di 148 milioni di ettari è destinata a queste colture di cui il 96% concentrata in 10 Paesi. Ai vertici Stati Uniti con 67 milioni di ettari, Brasile con 25 milioni e Argentina con 22,9 milioni. In Europa la superficie coltivata a Ogm è complessivamente di 100mila ettari.

Mentre si scopre che un po’ di fritto non fa male. Eugenio del Toma su la Repubblica di oggi spiega perché anche una fritturina non danneggia la salute e non ingrassa. Certo si deve trattare di una frittura casalinga, di quelle in cui si usa l’olio una volta sola per non degradarlo troppo. Un buon consiglio per l’estate naturalmente sono le verdure che se hanno una cottura veloce diventano croccanti e non perdono troppi nutrienti, assorbendo pochi grassi.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...