Francia e Germania salvano gli aiuti per i poveri


Salvi gli aiuti per i poveri nel 2012 e nel 2013. Grazie a un accordo fra Francia e Germania, la Commissione Europea non sarà più costretta a effettuare il taglio al Pead (Programma europeo di aiuti agli indigenti), che sarà garantito con 500 milioni di euro per il biennio. Il programma interessa attualmente 19 Paesi e 240 ong, che dal 1987 ricevono aiuti prima alimentari e oggi destinati all’acquisto di derrate sul mercato. L’accordo raggiunto ieri a Bruxelles rimanda però solo di due anni la soluzione del problema: la Germania, infatti, ha già fatto sapere che dal 2014 non ci saranno più aiuti alimentari comunitari. Intanto in tutta Italia ci si prepara per la Colletta Alimentare promossa dal Banco Alimentare, in programma per sabato 26 novembre.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...