Immissioni in ruolo 2012/2013 – Le nuove indicazioni di convocazione aspiranti

Pubblichiamo la nota ministeriale prot.5838 del 31 luglio u.s. con la quale il Miur invita (non è un obbligo!) il personale collocato in posizione utile per l’immissione in ruolo per l’a.s. 2012/2013, a dotarsi, entro il 20 agosto 2012, di una casella di Posta Elettronica Certificata al fine agevolare  le procedure di  convocazioni.
La casella PEC  può essere richiesta accedendo al portale https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot  e completando l’operazione presso un ufficio postale qualsiasi.
Successivamente alla registrazione,  l’aspirante dovrà comunicare il nome della casella di Posta Elettronica Certificata attraverso il sito delle istanze on line, al link http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/

Da questa nuova procedura, che presenta alcuni elementi di complessità  iniziali, gli aspiranti potranno essere raggiunti dalla convocazione in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento  senza essere vincolati all’attesa del tradizionale telegramma di convocazione.

Per gli aspiranti collocati nelle graduatorie di concorso ordinario del personale docente che non sono informatizzate e per le quali non sono attive le procedure di Istanze on line, le convocazioni tramite PEC saranno effettuate, ove possibile, senza il previsto invio di sms.

Sottolineiamo che la attivazione della casella di Posta Elettronica Certificata non è obbligatoria e che pertanto coloro che non se ne avvalgono, continueranno ad essere convocati con le modalità tradizionali.

Scarica la nota

Potrebbero interessarti anche...