Vivere in 5 con 5 euro al giorno

In Italia, dove la crisi si sente – eccome! -, c’è una giovane mamma, Stefania Rossini, che si è inventata una via alternativa per risparmiare e vivere in 5 con 5 euro al giorno, conducendo una vita più responsabile, ma senza farsi mancare nulla!

Dall’orto urbano al riutilizzo creativo degli indumenti dismessi, dall’autoproduzione dei detersivi per la pulizia della casa ai detergenti per la persona ma anche: prodotti per la cosmesi, borse, collane e orecchini fai da te. L’idea, spiega Stefania Rossini, «mi è venuta circa tre anni fa leggendo una rivista che trattava prodotti naturali e biologici e mi sono resa conto che era possibile cambiare».

Dall’idea al blog, che ha accumulato anche 100.000 contatti in un solo giorno, fino ad arrivare, due mesi fa, alla pubblicazione di un vero e proprio manuale di decrescita felice, «Vivere in 5 con 5 euro al giorno» (Edizioni L’Età dell’Acquario, Torino), divenuto immediatamente un best seller, continuamente esaurito, che ha già avuto sei ristampe in due mesi, e i cui diritti sono già stati venduti in Spagna. Dalla prossima settimana negli Autogrill e presto in e-book!

Crisi a parte, in poco tempo «l’interesse delle persone per uno stile di vita alternativo è aumentato», in molti cercano di rispolverare i vecchi valori anche «se spesso sento ripetere la frase “io non sono capace”. Ma neanche io all’inizio ero capace. Ed è questa la cosa più difficile da far capire!». Una volta sperimentato questo nuovo mondo, però, «la mente si apre a un punto tale che nulla poi risulta impossibile».

Ma facciamo due esempi pratici: «Con 300 grammi di riso abbiamo prodotto 2 litri di latte di riso, delle crocchette con verdure, e delle gallette ottime per la colazione. Tutto questo spendendo solo 40-50 centesimi». Oppure, per un lavavetri efficace basta unire e agitare bene 150 ml di alcool denaturato, 150 ml di aceto di vino bianco e 200 ml di acqua. La ricetta è semplice ed efficace.

Il risparmio economico è notevole. «Da quando abbiamo intrapreso questo nuovo stile di vita, c’è stato un abbattimento dei costi impressionante. Prima spendevamo circa 500-600 euro al mese. Oggi il budget è di 150-200 euro al mese».

Una vita, dunque, organizzata in ogni minimo dettaglio e un’autoproduzione che esclude poche cose. «L’unica cosa che non riesco a produrre in casa – ammette Stefania – è lo shampoo. Si può fare ma ci vogliono gli addensanti. Diciamo che ancora non ho trovato la ricetta naturale adatta a me». Anche perché gli ingredienti base delle ricette di Stefania, «devono essere pratici, naturali e poco costosi».

Vivere in 5 con 5 euro al giorno «è il mio inno al fare piuttosto che al comprare, all’essere piuttosto che all’avere e se, con questo mio modo di vivere posso contagiare anche una sola persona, allora sarò felice!».

Stefania Rossini, casalinga, 37 anni, vive in provincia di Brescia, con il marito e tre figli. Interviene, sui temi oggetto di questo libro, in numerose trasmissioni televisive e radiofoniche. È la blogger low cost più famosa d’Italia.

Potrebbero interessarti anche...