Utilizzazioni, i sindacati spingono per giungere ad un testo più snello e chiaro

Pubblichiamo il resoconto della riunione tenutasi al MIUR nella giornata dell’8 aprile e che aveva come oggetto le utilizzazioni del personale in esubero e non. Mettiamo a disposizione il resoconto dell’incontro redatto dalla UIL – Scuola

Il giorno 8 aprile è proseguito il confronto tra il Miur e le organizzazioni sindacali per definire il CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie relative al personale docente, educativo ed Ata, per l’anno scolastico 2013/14.
Le parti hanno riesaminato tutto l’articolato al fine di snellire il testo e apportare ulteriori elementi di chiarezza.
In particolare è stato chiarito che tra le disponibilità per i Dsga sono ricomprese anche le utilizzazioni, a domanda, presso gli Uffici scolastici regionali e gli Ambiti territoriali, su specifici progetti.
Sempre per esigenza di chiarezza  e al fine di rendere esigibile il contratto, abbiamo “coordinato” in un unico testo i contenuti dell’art. 20 e dell’allegato 6,  entrambi relativi alla sequenza operativa del personale Ata.
Nel prossimo incontro, fissato per il 22 aprile, verranno affrontati gli aspetti relativi alle utilizzazioni nei licei musicali (art. 6-bis) e alla diffusione della cultura musicale nella scuola primaria (art. 6-ter).
Hanno partecipato Antonello Lacchei e Pasquale Proietti.

UIL Scuola

Potrebbero interessarti anche...