Precari – Da domani in fila sotto il sole cocente per iscriversi nelle liste dei disoccupati, occorre una soluzione

Da domani – scrive sul suo profilo Fiore Giallo, insegnante precaria –  noi insegnanti saremo in fila come bestie col numerino in mano per ore e ore al centro per l’impiego. Abbiamo solo 1 settimana di tempo per fare tutto e sarà una settimana infernale. Ovviamente questa situazione è paradossale e grottesca, possibile che non si trovi il modo di inserirsi tramite una semplicissima richiesta via mail (per esempio) nella lista dei disoccupati? O forse nelle sedi del “potere” pensano che che il trattamento da bestie che ci viene riservato sia una cosa normale?

Potrebbero interessarti anche...