Tag: istituto regina margherita

Torino – Resoconto riunione del Coordinamento RSU NO GELMINI

Il coordinamento, riunito presso l’Istituto Regina Margherita di Torino, ha discusso delle seguenti questioni: 1. L’attuazione della terza tranche del taglio degli organici 2011/2012 (19.700 posti di lavoro per i docenti e 15.000 posti ATA a livello nazionale) conferma la volontà del governo di completare il processo di licenziamento dei

Prove INVALSI? E perche mai?

Come annunciato, inviamo in allegato il documento sui test INVALSI. Ricordiamo a tutti che: Il Coordinamento RSU No Gelmini di Torino è convocato per giovedì 10 marzo alle ore 17.00 c/o l’istituto Regina Margherita. col seguente ordine del giorno: 1. monitoraggio del quadro delle iscrizioni, della formazione classi e, previsioni

RsuNoGelmini Torino, corsi clil, prove invalsi e anagrafe docenti

Ci siamo lasciati a dicembre con la battaglia sulla valutazione dei docenti in corso, una battaglia stravinta ed una cocente sconfessione degli apprendisti stregoni di viale Trastevere. Quegli stessi pasticcioni che hanno via via allargato i confini spaziali e temporali della “sperimentazione” senza con ciò riuscire a portare a casa

Torino, l’assemblea del coordimanento RSU No Gelmini

Si è riaperto un nuovo anno scolastico che ha reso drammaticamente evidenti i guasti introdotti dal duo Tremonti Gelmini nella scuola statale. Meno soldi, meno personale = minore servizio e di peggiore qualità. Migliaia di precari, privati della prospettiva di un lavoro, animano le piazze del nostro paese e la

Blocco degli scrutini, adesso nessuno può più far finta di niente

Dopo il soccesso dello sciopero che ha bloccato gli scrutini, il coordinamento RSU del Piemonte ha convocato una conferenza stampa per venerdì 18 giugno 2010 alle ore 11, presso l’Istituto “Regina Margherita” (via Valperga Caluso 12 – Torino). Nel corso della conferenza il coordinamento presenterà i dati relativi alla mobilitazione

Torino – Cresce il movimento No Gelmini

Di seguito il comunicato stampa redatto al termine dell’ultima assemblea cittadina, un’assemblea affollata e vivace. Buon segno! Ora è ilmomento di partecipare sempre più numerosi alle diverse iniziative di protesta! E’ anche il momento di far girare l’informazione e fare in modo che la protesta si diffonda e cresca. Chiunque

Torino – studenti e genitori in piazza in difesa della Scuola

A Torino, sabato 22 maggio circa 10.000 persone in corteo hanno iniziato a riprendersi la scuola! Ad organizzare la “difesa della Scuola” è stato il coordinamento delle RSU che invitano genitori studenti e tutta la società civile a scendere in campo appunto in difesa dell’Istruzione. Adesso – ci dice Natale