AIDS, non abbassiamo la guardia.

Il Ministero della Salute ha pubblicato i dati relativi al virus dell’HIV nel nostro Paese. La prima cosa che emerge è che la mortalità di Aids è in diminuzione, ma aumentano le infezioni, 4 mila nuovi casi all’anno. Il 65% degli infetti è entrato in contatto con il virus attraverso l’atto sessuale che rimane la principale fonte di contagio.

Ogni giorno dunque sono 11 le persone che diventano sieropositive e dalla scoperta del virus, in Italia se ne sono registrati più di 130 mila casi. Mentre 58.400 sono i soggetti che hanno sviluppato l’epidemia, di questi ne sono deceduti 35 mila.

La mia paura è che in questi ultimi anni si sia abbassata l’attenzione. Di Aids se ne parla sempre meno e abbassare la guardia può significare contagio.

Potrebbero interessarti anche...