Il treno dal palpeggiamento out

Ladies Special. Non è una ceretta dolorosa, una crema antirughe, una matita contorno occhi, un eau de parfum deodorant spray e tutte quelle cose lì. E’ un’operazione (non chirurgica) sulla sicurezza. In India, dove gli stupri sono aumentati del 30% tra il 2005 ed il 2007 ed i rapimenti del 50 %, sono stati riservati otto treni pendolari nelle città più importanti ed “affollate” (Nuova Dehli, Mumbai, Calcutta e Chennai).
Su questi mezzi di trasporto non possono salire gli uomini, per difendere il gentil sesso da eventuali molestie, palpeggiamenti vari, sguardi insidiosi; per non dire di peggio. Cioè tutto ciò che le donne indiane hanno denunciato quotidianamente. Thò. Solo in India? Tra qualche tempo, senza fare di tutta l’erba un fascio (ci mancherebbe altro) la superficie terrestre sarà cosparsa di treni Ladies Special, che forse qualcuno scambierà per la marca di un fondotinta.
Ecco la nostra osservazione: siamo ridotti al “ghettizzare” certi spazi, affinché le donne non vengano molestate? Ci auguriamo di no, anche se quella indiana ci sembra almeno un punto di partenza.


Potrebbero interessarti anche...