Grande Fratello 10. Il 26 ottobre, le sue prime dieci candeline.

alessia marcuzzi

Con il t(ri)onfo del Grande Fratello, la Marcuzzi ha potuto segnare una svolta significativa nella sua professione di presentatrice (?), attrice (?), …ice (?), …ice(?). La nuova edizione prevede grandi novità, delle quali siamo tutti in attesa da tantissimo tempo. Tanto per citare un esempio, ci saranno 40 concorrenti. Insomma,una piazza di gente; quasi da farci il baffo a Facebook.! Altra (mera) curiosità, una stanza invisibile. Dalle dichiarazioni rilasciate a Tv Sorrisi e Canzoni , in occasione dell’ennesimo lancio del programma cult del nuovo millennio, ciò che colpisce delle dichiarazioni di Alessia (sempre lei, la Marcuzzi), è:

“Tra i partecipanti vorrei avere persone molto pulite d’animo. Nella speranza che pure il pubblico si soffermi su di loro e non solo sui personaggi più appariscenti. Difficile, invece, scovare persone coinvolte politicamente. I giovani hanno pochi punti di riferimento. Oltre che paura di esporsi. Spero che si parlerà di integrazione, dell’Italia spaccata tra Nord e Sud. Ora si discute di dialetti a scuola. E a me viene da dire: ma perchè il nostro Paese è così vecchio?”

Allora, partendo dal presupposto che non si discute sul fatto di purezza d’animo; acquisendo la convinzione che i personaggi della tele, appariscenti e non, appaiono e scompaiono in base alle richieste del mercato. Evidenziando la necessità (di solito virtù) che non abbiamo bisogno del Grande Fratello…Cara Alessia, a te la non-parola! Dacci una tregua…


Potrebbero interessarti anche...