A Torino si è costituito il coordinamento dei precari disoccupati

In questi giorni molti colleghi/e si stanno ritrovando senza un lavoro a scuola dopo vari anni di supplenze annuali e/o temporanee.

La situazione è sempre più drammatica: solo quest’anno ci sono state 608 cattedre in meno in provincia di Torino con la conseguenza del licenziamento di circa 300 precari.

A questi, purtroppo, se ne aggiungeranno altri il prossimo anno.

Dobbiamo contrastare questo disegno di distruzione della scuola pubblica e rivendicare con forza il diritto al lavoro (quindi l’immissione in ruolo) dei precari su tutti i posti vacanti.

Abbiammo costituito il “Coordinamento Precari e disoccupati della scuola di Torino”; dateci una mano, iscrivetevi per scambiare notizie e attivare azioni di protesta.

Per l’iscrizione al gruppo:
mail: disoccupatiprecari@gmail.com
precaridisoccupatiscuola@googlegroups.com
http://groups.google.com/group/precaridisoccupatiscuola


Potrebbero interessarti anche...