“La bellezza del salto”, fra arte, poesia e sport

La bellezza del salto” è un racconto di amore nei confronti dello sport, scritto dal nostro amico Danilo Ramirez, docente di Ed. Fisica e presidente de l’associazione l’Italia che Merita. Il libro – ci dice Danilo – è anche il tentativo (ardito) di coniugare lo sport con l’arte, con la poesia, nella convinzione che il gesto sportivo è una delle espressioni più nobili dell’uomo insieme all’arte e alla scienza. L’autore, infatti, ha coltivato per tutta la vita una uguale passione verso lo sport e l’arte tanto da ottenere un titolo universitario in entrambi gli argomenti. Il salto è scienza applicata cosicché nel libro si susseguono spiegazioni tecniche, di fisica e di fisiologia, ma è anche sensazione, interpretazione, libertà di movimento. In conseguenza questo racconto-saggio è rivolto ad un lettore non definito che può essere l’appassionato di atletica e di sport in generale, oppure colui che non conosce lo sport ma vuole lasciarsi trasportare dal mare di sensazioni che l’atleta prova quando gareggia. La bellezza del salto narra l’essenza dello sport: il motivo per cui una persona si allena mille volte, il piacere che prova quando ha la fortuna di esprimersi correndo e saltando.
Oggi danilo ci ha omaggiato di una copia del suo libro, chi invece volesse acquistarlo può richiederlo presso le librerie Feltrinelli oppure on line collegandosi a questo [LINK]


Potrebbero interessarti anche...