Curiosità: Cosa (e come) mangiano i cosiddetti bamboccioni?

Giovani sedentari, che mangiano spesso di fretta, male e fanno poco sport. Fotografia di una realtà impietosa nella ricerca “Sport, alimentazione e stili di vita sui giovani in Lombardia” effettuata dalla Facoltà di Sociologia dell’Università di Milano Bicocca su 3mila ragazzi di ogni provincia lombarda tra i 14 e i 19 anni. Di questi solo il 20% pratica sport in modo regolare e il 33% in modo discontinuo, mentre il 43,3% non fa nulla. Non va meglio il rapporto con l’alcol: il 20% assume giornalmente alcolici, mentre più del 50% almeno una volta la settimana beve superalcolici. Elevato l’uso di bevande energizzanti (circa il 40%), vanno forte i fast food frequentati oltre 2 volte la settimana dal 28% dei ragazzi. Interessante anche notare i comportamenti tra le mura domestiche: il 46% mangia guardando la tv e un terzo del campione dichiara di trangugiare in fretta il pasto almeno due volte la settimana, mentre nel piatto finiscono poco o niente pesce e pochissima frutta e verdura. Pochi sanno in cosa consiste una dieta (per il 64% è ingerire meno cibo) con notizie spesso carpite dalla tv e da Internet (per il 20%). Il risultato è che i giovani non si piacciono e sulle diete hanno idee molto confuse.

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...