Le diete sono un bluff: ecco come dimagrire mangiando tutto

Quella del “dimagrire” è un’industria assai lucrosa, basta pensare – ad esempio – ai cibi cosiddetti light e al loro costo che poi, detto fra noi, di leggero hanno ben poco. A tal proposito, provi ad alzare la mano chi con i cibi “leggeri” è riuscito veramente a dimagrire oppure a non ingrassare. Oppure alzi la mano chi dopo aver seguito una dieta, più o meno, ferrea dal dietologo è riuscito nel tempo a mantenere il peso forma. Anche in questo caso i fortunati che possono alzare la mano sono pochi, forse pochissimi. Certamente qualcuno c’è riuscito, ma non tutti. Allora non è lecito domandarsi il motivo di tutte queste sconfitte?
Noi di ARL lo abbiamo fatto e siamo giunti alla conclusione che per dimagrire veramente occorre anzitutto curare la “testa” e non privare il “gusto” del piacere di assaporare cibi deliziosi e gustosi e la cosa ha funzionato alla grande. Con questo non bocciamo in toto la lucrosissima industria del dimagrire, ma indichiamo altre vie come ad esempio quella di ricorrere ad un “mental coach” che alleni la mente a riconoscere anzitutto la fame, quella vera, non quella nervosa e a riconoscere soprattutto il punto di sazietà.

Nei prossimi giorni vi sveleremo, se è il caso anche con le testimonianze dirette, come un  “gruppo di amici di ARL” ha perso diversi chili senza fare nessuna fatica e mangiando tutto, ma proprio tutto fino a saziarsi.

Potrebbero interessarti anche...