Salute, arance che bontà – Ecco come conservarle

Un elogio alle arance che da novembre fino a maggio invadono i banchi di frutta con le loro svariate proprietà salutistiche. Ricche di vitamina C (520 mg), A (71 nanogrammi), per etto, contengono anche minerali come il potassio (200 mg). Attenzione però ai “tarocchi“. Per esempio le arance rosse e scure si trovano solo col freddo. Tra i consigli per la conservazione: tenerle al fresco e non ammassate, fino a una decina di giorni. Per quanto riguarda la salute è invece importante ricordare che l’arancia nel suo insieme è fonte di sostanze di interesse farmacologico. A febbraio infatti, per le sue proprietà benefiche, sarà protagonista come ogni anno dei tradizioni banchetti dell’Airc (Associazione italiana ricerca sul cancro).

via Club di Papillon

Potrebbero interessarti anche...