E’ Renè Redzepi l’erede di Ferran Adrià

Dopo la pensione (?) di Ferran Adrià sembra che il mondo della cucina abbia ormai eletto a suo re il danese Renè Redzepi. Il Time gli ha dedicato la copertina e oggi sul Giornale Andrea Cuomo ricorda il “Manifesto” che lui stesso ha stilato insieme ai colleghi nordici. Si chiama Ny Nordisk Mad ed è la chiave del successo della cucina scandinava nel mondo. Tra le regole: esprimere la purezza, riflettere il cambio delle stagioni nel piatto, basare la cucina su prodotti della terra, combiare la domanda di gusto con le informazioni su salute e benessere, promuovere i prodotti nordici, sostenere il benessere degli animali e i processi di produzione solida nei mari e nei boschi, sviluppare nuove applicazioni dei prodotti commestibili tradizionali, unire l’autosufficienza locale alla condivisione di prodotti di alta qualità a livello regionale. Il risultato sono alcune mirabolanti creazioni presenti in carta al Noma di Copenaghen: carotine croccanti da estirpare da un terriccio di pane e malto, wafer di pelle di pollo croccante, muschio essiccato con polvere di funghi, cavolfiore e pino, cipolla e timo con succo di uva spina.

via Club di Papillon

Twitter: @liboriobutera

Potrebbero interessarti anche...