ESCLUSIVA – A breve il decreto che riapre le graduatorie ad esaurimento e scioglie le riserve

Dalle nostre indiscrezioni raccolte in ambiente MIUR abbiamo appreso che a giorni sarà emanato il decreto che riapre le graduatorie ad esaurimento ma chi è già inserito non sarà possibile per l’aggiornamento dei titoli. Ricordiamo pertanto che la validità delle GeA è fino all’a.s. 2013/2014.

Le novità più importanti dovrebbero riguardare:

L’inserimento a pieno titolo, ma in una fascia aggiuntiva, in applicazione dell’art. 14 comma 2-ter della Legge 24 febbraio 2012 n. 14, i docenti che negli anni accademici 2008/09, 2009/10 e 2010/11 hanno conseguito l’abilitazione dopo aver frequentato:
– i corsi biennali abilitanti di secondo livello ad indirizzo didattico (COBASLID) ;
– i corsi di laurea in scienze della formazione primaria
– il secondo e il terzo corso biennale di secondo livello per le classi di concorso 31/A e 32/A e di strumento musicale nella scuola media della classe di concorso 77/A;
I nuovi inserimenti non andranno ad intaccare i punteggi di chi nelle GaE vi è già proprio in virtù del fatto che andranno a costituire una nuova fascia distinta dalle altre, questo in risposta a chi in questi giorni con la solita mania della divisione e frammentazione del fronte dei precari ha seminato il panico fra i cosiddetti precari storici inseriti nella GaE.

In un prossimo articolo vi aggiorneremo sulle altre e ricche novità inserite nel decreto e forniremo la modulistica necessaria per tutte le operazioni previste.

Potrebbero interessarti anche...