calciomercato – ci sarà rivoluzione in casa Juve?

Doveva essere il Milan a fare la “rivoluzione” e invece sarà la Juve, almeno questo è quanto riportano i maggiori quotidiani sportivi italiani.
Secondo il Corriere dello Sport, quotidiano romano ed esperto Juve, per il prossimo calciomercato i movimenti saranno i seguenti:
In arrivo: Amauri, Lampard o Flamini, Zapata o Piqué, Grosso o Pasqual.
In partenza: Belardi, Vanstrattan, Birindelli, Stendardo, Tiago, Marchionni.
In forse: Andrade, Molinaro, Zebina, Nocerino, Nedved, Palladino.
Di ritorno: De Ceglie, Marchisio, Giovinco.
La Gazzetta dello Sport ci parla di arrivi e partenze clamorose:
il ritorno dall’Empoli del giovane talento Giovinco, si complica la trattativa per Amauri. Il nodo è nelle contropartite: il Palermo vuole tutto Nocerino e metà Lanzafame, mentre la Juve offre Almiron o Marchionni più un giovane. Palladino ha già rifiutato il trasferimento in Sicilia.
Tuttosport da sempre “tifoso” bianconero racconta:
Con il Milan c’è in palio Flamini.
Viviano, Tissone e Guarente sotto osservazione, per la difesa sbuca Raggi.
Il Palermo si inserisce su Vargas del Catania.
Tre posizioni più o meno in contrasto tra loro vedremo quale delle tre si realizzerà.

Potrebbero interessarti anche...