Anche il sito del MIUR chiude la porta ai lavoratori della scuola

Da 2 giorni il sito del Ministero della Pubblica Istruzione risulta inaccessibile [LINK], chiudendo così la porta a chi come noi, ma anche alle migliaia di precari che da lì vorrebbero conoscere le sorti del loro futuro. Per questo motivo stiamo ricevendo, da parte dei colleghi e dagli addetti ai lavori di tutta Italia, una caterva di segnalazioniì dunque abbiamo deciso di denunciare questo grave disservizio peraltro in un momento per la scuola di grande caos, dove ancora non si capisce quando saranno nominati i precari di terza fascia; non si capisce quali e quanti posti siano effettivamente occupati o “nascosti” e quanti liberi… Insomma oggi più che mai è necessaria la chiarezza, ma soprattutto l’accessibilità al portale ististuzionale.


Potrebbero interessarti anche...