PRESIDIO contro il progetto di valutazione degli insegnanti

Domani 30 novembre 2010 dalle ore 10,30 davanti al LC d’Azeglio, via Parini 8 – Torino Invitiamo tutt* coloro che possono a partecipare.

Domani, infatti in quella scuola, un delegato del ministro presenterà ai Dirigenti scolastici il progetto partorito dalla fervida mente della sig.ra Gelmini.

Ovviamente gli insegnanti non sono invitati, un po’ meno ovviamente non sono invitate le OO.SS., neanche quelle “complici”.

D’altra parte il Governo non intende certo soddisfare le richieste degli insegnanti, per esempio adattare i nostri stipendi alla media europea, il suo vero interesse consiste nel poter fare sfoggio di retorica e portare a casa un risultato d’immagine a costi decisamente contenuti.

Un piatto di lenticchie (una mensilità lorda) offerto ad una percentuale infima della categoria (massimo il 20% degli insegnanti di 40 scuole tra Napoli e Torino!) che l’intera scuola paga con 150.000 posti di lavoro cancellati e la drastica riduzione dei finanziamenti, misure che stanno portando le scuole statali al disastro e migliaia d colleghi precari alla disperazione!

Si tratta di un progetto che punta alla nostra divisione ed è offensivo per l’approssimazione che lo caratterizza e per il suo carattere esclusivamente propagandistico. Un progetto che, perciò va respinto con fermezza.

sul sito web:
https://sites.google.com/site/rsunogelminitorino/home
puoi scaricare la circolare del MIUR


Potrebbero interessarti anche...