La meritocrazia di Brunetta fa fare un passo indietro alla Scuola!

Gli effetti del decreto Brunetta nella scuola possono essere divisi in due aspetti:

1) gestione del personale,valutazione, merito e premi;

2) sanzioni disciplinari.

Il primo effetto che il decreto Brunetta sta producendo è, innanzitutto, un ripensamento generale sulle finalità e sulle competenze della contrattazione, sia quella nazionale che quella integrativa.

In relazione a quest’ultima, infatti, tra il principio in base al quale il salario accessorio è un diritto di tutti e quello che sostiene che l’obiettivo della contrattazione aziendale è l’incremento della produttività, si colloca il dlsg 150 del 2009, il quale sterza decisamente verso l’obiettivo dell’incremento della produttività…

Scarica il documento completo [LINK]


Potrebbero interessarti anche...