Clima – Siamo in primavera o è già estate?

E’ già una primavera da record in tutta Italia e in particolare in Pianura Padana dove sono state registrate temperature da primato ultrasecolare: 24 °C a Torino, 25 °C a Milano, una media di +10 °C rispetto al normale. L’anticiclone Harry, responsabile dell’ondata di caldo – come spiega Luca Mercalli su La Stampa – ha provocato il rapido sviluppo delle fioriture in anticipo di dieci giorni sulla normale stagione mentre nelle campagne già scarseggiano le riserve idriche: le precipitazioni sono dimezzate rispetto alla media e probabilmente la perturbazione in arrivo da sabato non potrà risollevare la situazione.
Il timore per i prossimi mesi è di danni all’agricoltura che si sommeranno a quelli delle gelate invernali: proprio oggi su La Stampa l’architetto del verde Paolo Pejrone parla di danni alla metà degli uliveti, in Piemonte ma anche in Liguria e Toscana, quantificabili con certezza solo tra una ventina di giorni quando sugli alberi cominceranno a spuntare le gemme.

via Club di Papillon

Twitter: @liboriobutera

Potrebbero interessarti anche...