Aree a rischio – Intesa anno scolastico 2013/2014, stabilite le somme da destinare

In attuazione  dell’Intesa del 30 gennaio 2013 sull’assegnazione di un acconto sulla risorsa finanziaria per il finanziamento del MOF per l’anno scolastico 2012/2013, si comunica che in data 6 febbraio u.s. è stata sottoscritta l’Intesa  per il riparto della quota per  i finanziamenti dei progetti relativi alle aree a rischio, a forte processo immigratorio e contro l’emarginazione scolastica, art. 9 CCNL 2006/2009,   per l’anno scolastico 2012/2013.

La somma destinata a finanziare i progetti per questo anno scolastico è stata determinata in 42,21  mln di Euro, fatte salve eventuali economie sul fondo 2012 da accertare e eventualmente da ripartire con successivo apposito accordo.
L’Intesa prevede l’assegnazione di un acconto pari a 24,66 mln di Euro, che verrà ripartito a livello regionale in base ai parametri già definiti per l’anno scolastico 2011/2012.

Entro il 25  febbraio 2013 le scuole dovranno presentare ai competenti UUSSRR i progetti definiti secondo i criteri, la durata, gli obiettivi di lotta all’emarginazione così come stabiliti in contrattazione integrativa regionale.
Entro il 25 marzo 2013 gli UUSSRR dovranno trasmettere i progetti approvati ed i relativi importi entro il limite delle risorse assegnate al fine di consentire l’immediata assegnazione alle scuole di competenza  da parte della Direzione generale per le politiche finanziarie del MIUR.

Scarica l’intesa

Potrebbero interessarti anche...