Decreto Brunetta, ecco la circolare applicativa

Ecco ci siamo, è stata pubblicata la circolare ministeriale n. 88, il famoso decreto brunetta che introduce le nuove sanzioni disciplinari a carico del personale della scuola. Da adesso in poi i dirigenti avranno più poteri in materia di sanzioni disciplinari nei confronti dei docenti. Saltano gli organi collegiali esistenti a livello nazionale e provinciale.
I dirigenti potranno infliggere ai docenti sanzioni con sospensione dal servizio (e dallo stipendio) fino a 10 giorni che dovrà comunque prima dare la possibilità di difendersi. Per le disposizioni più gravi la palla passa all’Ufficio scolastico regionale. La circolare va anche oltre il decreto Brunetta, prevedendo la possibilità della sospensione cautelare necessaria come “espressione del potere organizzativo del datore di lavoro”. La sospensione scatta solo se preceduta dall’attivazione di un procedimento disciplinare o dalla pendenza di un procedimento penale a carico del docente. Decide l’Ufficio scolastico, ma il preside può agire in via provvisoria nei casi più urgenti.

SCARICA IL DECRETO


Potrebbero interessarti anche...