Ecco il decreto “salva-scatti” di anzianità, la Cisl esulta

La Cisl, dopo la pubblicazione in Gazzetta Uffuciale del decreto “salva-scatti di anzianità, canta vittoria. Probabilmente, rivolgendosi alla Cgil, sul proprio sito il sindacato scrive: “C’è chi sta compiendo, in questi giorni, il difficile tentativo di intestare a suo merito i “successi” di azioni sindacali per lo più condotte da altri e proprio per questo sempre guardate con degnazione e diffidenza; in qualche caso (vedi organici ATA), si giunge oggi a cantare vittoria dopo aver bollato a suo tempo come intrallazzo l’azione di pressante confronto col MIUR condotta dalla CISL Scuola“.
“Tale decreto –
afferma la Cisl – prevede il graduale ripristino della validità degli anni 2010 (ripristino già operante), 2011 e 2012 ai fini delle progressioni di carriera“.

Dal canto nostro invitiamo tutti a tener sotto controllo il cedolino, per quanto ci riguarda non abbiamo ancora notato nulla, ma saremo ben lieti di comunicare poi a tutti l’avvenuto pagamento degli scatti di anzianità, che riguardano solo il 2011 e il 2012. E per gli anni a venire?

Scarica il decreto [LINK]


Potrebbero interessarti anche...

Una risposta