Il ministro Clini è pro-tutto

Non pensavamo di dover rimpiangere persino la Prestigiacomo. E’ arrivato il ministro Corrado Clini, proTav – proOgm – proNucleare – proPonte – proCaccia – ProInceneritori. Questo signore non è stato eletto da nessuno e non può decidere a nome del popolo italiano.
“Monti: “Non è il governo dei poteri forti”. E’ sostenuto – senza riserve – dal PD e da parte del PDL.
Prima dichiarazione di Clini, Ministro dell’ambiente: “Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe riflettere molto, anche se quello che è avvenuto in Giappone ha scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una delle tecnologie chiave a livello globale. La Tav è da fare assolutamente.” Della serie, anche noi diamo continuità ai governi precedenti. Abbiamo la tendenza a pulirci il culo con i referendum degli italiani. Democrazia, questa inutile parola nella società capitalista.”

Potrebbero interessarti anche...