La carissima traghettata da Messina a Villa San Giovanni

Tra un po’ raccoglieremo armi e bagagli e via destinazione Sicilia per trascorrere il nostro periodo di meritatissimo riposo tra mare, teatro, spettacoli e manifestazioni estive varie che ogni anno arricchiscono le serate agrigentine.

Ma quali saranno le novità in termini di costi per chi raggiungerà l’Isola con la propria autovettura? I rincari saranno i soliti: il gasolio è già in crescita come capita sempre nel periodo dell’esodo, il costo delle autostrade è già aumentato e per chi come noi è costretto a servirsi del traghetto per arrivare in Sicilia troverà ancora una volta l’amara sorpresa dell’aumento del costo del biglietto. Aumento vergognoso.

Per confermare quanto vi diciamo date un’occhiata a questa foto che ritrae in sequenza gli ultimi anni.


Potrebbero interessarti anche...