Presentazione della proposta di modifica e integrazione riforma professionali IPSSAR – ENOGASTRONOMIA: SALA E VENDITA-CUCINA

La riforma dei professionali, nello specifico degli IPSSAR ha ridotto le ore di laboratorio nel primo biennio e al terzo anno.
Paragonando il quadro orario precedente (progetto ’92) le ore di laboratorio di sala – bar e cucina diminuiscono da 3 a 2. Al 3° anno la riduzione delle ore settimanali è più ampia. Si passa dalle 18 alle 6 ore settimanali.
Gli istituti professionali di stato non rilascino più le qualifiche professionali al 3° anno.
Le qualifiche del percorso triennale sono rilasciate dagli enti di formazione professionale (competenza regionale).

Il numero di ore laboratoriali aumentano al 4° e al 5° anno passando da 3 a 6 ore settimanali.

E’ stata soppressa la terza area professionalizzante.

Scarica il documento completo [LINK]

(La foto a corredo è è stata presa in “prestito” dall’album personale di Antonio Nunziata.)


Potrebbero interessarti anche...