Crisi Biella, Vercelli – Diminuiscono i consumi

Anche nelle due province di Vercelli e Biella la congiuntura cambia l’aspetto della tavola che, non a caso, premia i prodotti locali e regionali.
Lo racconta il bilancio stilato dalla Coldiretti interprovinciale: innanzitutto, crescono i consumi di pasta e riso, diminuiscono quelli del pesce fresco mentre quelli di carne restano sostanzialmente stabili.
Giù anche quelli di frutta “fuori periodo”, mentre ai Mercati di Campagna Amica sul territorio si registra un considerevole aumento di richiesta di prodotti tipici e di stagione.
“Del resto  – sottolineano il presidente e il direttore di Coldiretti Vercelli-Biella Paolo Dellarole e Domenico Pautasso – anche i dati Istat confermano come il potere di acquisto delle famiglie sia crollato del 4,1%.  Con la crisi non è però cambiato solo il menu degli italiani, ma si sono anche ridotte nel 2012 le quantità di prodotti alimentari complessivamente acquistate dalle famiglie dello 0,6%”.

I dati trovano conferme anche dalle analisi effettuate a livello nazionale da Coldiretti/Swg sei italiani su dieci (61%) hanno tagliato la spesa per effetto del crollo del potere d`acquisto, mentre un 6% non riesce ad arrivare a fine mese. Sono infatti costretti a fare lo slalom tra gli sconti ben il 62% degli italiani che vanno a caccia di offerte speciali tra le corsie dei supermercati più che in passato mentre circa la metà dei consumatori (49%) fa addirittura la spola tra diversi negozi per confrontare i prezzi più convenienti.
Si evidenzia anche il crescente fenomeno dei Gruppi di Acquisto Solidale (Gas) tra i cittadini, che oggi sono presenti – e in costante crescita – anche nelle province di Vercelli e Biella.

Tra le tendenze emergenti si evidenzia pure l`aumento di quanti acquistano prodotti locali (40%) e scelgono solo frutta e verdura di stagione (50%) magari senza intermediazione con un balzo record del 23% in un anno degli acquisti fatti direttamente dal produttore, resi possibili dalla rete degli agricoltori di Campagna Amica, presenti anche sul territorio interprovinciale.
A Biella, l’Agrimercato di Campagna Amica si tiene ogni seconda domenica del mese dalle 8 alle 18 presso i Giardini Zumaglini di via Lamarmora; a Borgo d’Ale, dove l’appuntamento è confermato per la terza domenica di ogni mese (per gennaio si tratta di dopodomani, domenica 20), presso il Mercato Ortofrutticolo (Strada Provinciale 43, apertura dalle ore 8 alle 19). Infine, il quarto del mese gli imprenditori agricoli di Campagna Amica saranno presenti nella centralissima piazza Cavour di Vercelli (dalle ore 8 alle 19).

Coldiretti Biella-Vercelli