Taggato: punto di vista

LA SCUOLA CHE..SI SOGNA E QUELLA CHE.. SI SUBISCE.. di Giorgio Mottola

LA SCUOLA CHE..SI SOGNA E QUELLA CHE.. SI SUBISCE.. di Giorgio Mottola

Nel mentre vengono varate le nuove Linee Guida per l’edilizia scolastica ferme al 1975,  quasi metà degli edifici attualmente funzionanti presenta gravissime carenze dal punto di vista della agibilità o della sicurezza. I 38...

SCUOLA – In ANTEPRIMA il Decreto Ministeriale che pensiona i libri cartecei e apre a quelli digitali

SCUOLA – In ANTEPRIMA il Decreto Ministeriale che pensiona i libri cartecei e apre a quelli digitali

Mettiamo a disposizione, in anteprima, ai nostri amici che affollano A Ruota Libera il Decreto Ministeriale, non ancora pubblico, che rivoluziona la scuola almeno dal punto di vista dei libri di testo, eliminando così...

UN LIBRO PER UN MINUTO

UN LIBRO PER UN MINUTO

28 DICEMBRE 2012 Paola Frau Siamo arrivati intorno alle nove, tempo un’ora e la nostra postazione era pronta. Abbiamo iniziato a fermare i passanti, molti dei quali temendo fossimo venditori di qualcosa, tiravano avanti...

In risposta alla lettera dei 152 contrari al TFA – Speciale

In risposta alla lettera dei 152 contrari al TFA – Speciale

Caro Liborio, volevo rispondere alla lettera che ti è arrivata da alcuni aspiranti insegnanti che stanno per proseguire il percorso del tfa  ordinario, i quali, mi rendo conto da quello che ti scrivono, non...

COMUNICATO ADIDA – GRIMOLDI SU TFA SPECIALI NON CONOSCE LA REALTA’

COMUNICATO ADIDA – GRIMOLDI SU TFA SPECIALI NON CONOSCE LA REALTA’

Gli onorevoli GRIMOLDI, GOISIS, RIVOLTA e CAVALLOTTO hanno voluto lasciare un pessimo ricordo di loro a fine legislatura, proponendo una interrogazione parlamentare i cui effetti saranno da un punto di vista istituzionale nulli, poiché...

Riforma Gelmini e le sue storture – Di Tea Vergani

Riforma Gelmini e le sue storture – Di Tea Vergani

Tutti devono sapere che a Roma ora c’è una Commissione del MIUR, creata per monitorare la Riforma nei Tecnici e nei professionali. Il Decreto della Riforma prevedeva il monitoraggio e la possibilità di variazioni...

ORARIO DOCENTI: FLI CHIEDERA’ IL VOTO DEL PARLAMENTO – Intanto Granata, Muro e Di Biagio chiedono al Ministro di rispondere al question time

ORARIO DOCENTI: FLI CHIEDERA’ IL VOTO DEL PARLAMENTO – Intanto Granata, Muro e Di Biagio chiedono al Ministro di rispondere al question time

Interrogazione a risposta immediata Al Signor Ministro dell’Istruzione Premesso che/ per sapere che – nell’ art. 3 della bozza della Legge di Stabilità 2013 viene indicato che decorrere dal 10 settembre 2013 l’orario di...

Innovazione – Una ricca Agenda Digitale, parola di ministro Profumo

Innovazione – Una ricca Agenda Digitale, parola di ministro Profumo

Il ministro Profumo intervenuto in diretta a “Prima di tutto”, trasmissione radiofonica di successo in onda su Radio Uno, rispondendo alle domande ha dichiarato i programmi dell’Agenda Digitale. Le priorità sono sei: “le infrastrutture,...

Ancora poco e la qualità della scuola pubblica sarà un ricordo. Ci sono voluti quasi dieci anni, ma siamo a buon punto

Ancora poco e la qualità della scuola pubblica sarà un ricordo. Ci sono voluti quasi dieci anni, ma siamo a buon punto

di Alessandra De Chirico e Carla Fava Anno 2003: riforma della scuola dell’allora Ministro Letizia Moratti. Seguendo la teoria che una revisione dei programmi era necessaria, che il rapporto scuola-lavoro doveva essere rivoltato come...